Firenze
available on mobile

Prenotazioni

Polo Fieristico Fiorentino

Firenze Fiera è il complesso fiorentino che organizza congressi, meeting ed esposizioni nella città di Firenze. Le strutture che ospitano le varie manifestazioni nazionali ed internazionali sono la Fortezza da Basso, il Palazzo dei Congressi e il Palazzo degli Affari. Esse sono contigue tra di loro e si trovano nella zona del centro storico di lato alla Stazione di Santa Maria Novella.

La Fortezza da Basso, è una delle primissime cittadelle italiane voluta dai Medici e realizzata dal Sangallo. Opera colossale e gioiello dell'architettura Rinascimentale, presenta una pianta pentagonale. Il castello, dedicato a S. Giovanni Battista, venne realizzato in un anno, fra il 1533 ed il 1534 d. C. Per un paradossale destino, in tutta la sua lunga storia iniziata con la commissione al Sangallo, questa inespugnabile fortezza non ha subito attacchi di sorta ed è così rimasta intatta fino ai giorni nostri. Attualmente la Fortezza è collegata al Palazzo dei Congressi tramite Piazza Bambine e Bambini di Beslan ed è formata da vari padiglioni. Come sede del Polo Fieristico Fiorentino, ha subito una lunga opera di restauro e adeguamento (non ancora conclusa) che ha portato alla demolizione di strutture di servizio costruite durante l’uso della fortezza come caserma. Oggi pertanto ospita le più prestigiose esposizioni della città di Firenze, dal Florence Gift Mart all'EuroCamper, da Pitti Immagine alla Borsa del Turismo Congressuale, dalla Mostra Mercato Internazionale dell'Artigianato a Prato Expo. Per le manifestazioni di Firenze Expo sono stati costruiti due nuovi padiglioni espositivi, detti, dai nomi del progettisti, rispettivamente Padiglione Spadolini e Cavaniglia.

Il padiglione espositivo "Spadolini", copre circa 13.000 mq. degli oltre nove ettari racchiusi dall'antica struttura militare medicea. Fu progettato dall'Ing. Ennio Ghellini Sargenti dell'Ufficio Tecnico della IPI, pare con la consulenza del noto architetto Pierluigi Spadolini e venne costruito tra il 1974 e il 1976. Il fabbricato aveva un impianto rettangolare sviluppato su due piani: uno, con un'estensione maggiore, completamente interrato e uno fuori terra, per un totale di circa 21.000 metri quadrati. Entrambi i padiglioni sono strutture di notevole interesse, tra i pochi esempi di architettura contemporanea nel centro di Firenze.

Nella prospiciente Villa Contini Bonacossi è stato realizzato il Palazzo dei Congressi di Firenze, che ha sede nell'ottocentesca struttura fatta costruire dalla famiglia Strozzi-Ridolfi e poi passata ai Contini-Bonacossi. Situata a pochi passi dal centro storico, è circondata da un parco integrato da un Auditorium che può ospitare fino a 1.000 persone. Fa infine parte del Polo Fieristico, il Palazzo degli Affari, inaugurato nel 1974 che è una moderna struttura progettata dall'architetto Spadolini situata in piazza Adua. Ha una capacità complessiva di 1.800 persone, adeguata a convegni e manifestazioni espositive, sale stampa e defilè di alta moda oltre a colazioni di lavoro e cene di gala. Dall'attico del Palazzo si possono ammirare i panorami di Firenze e dell'ampio parco secolare, che collega la struttura del palazzo dei Congressi.
 

Offerte speciali